Top
i nuovi cittadini ghanesi

I NUOVI CITTADINI GHANESI

Mercoledì 27 novembre 2019 presso la Jubilee House, sede del governo, il Ghana ha concesso la cittadinanza a 126 afroamericani e afro-caraibici. L’evento rientra fra le celebrazioni dell’Anno del Ritorno.
Mentre la “Welcome Home” di Osibisa suonava sullo sfondo, 126 afro-americani e afro-caraibbiani, vestiti con abiti tradizionali agitavano la bandiera nazionale del paese, alzavano le mani per prestare giuramento di fedeltà. Diventando così cittadini del Ghana.

I nuovi cittadini ghanesi sono afro americani e afro cariabici.

Il presidente Nana Akufo-Addo ha detto di essere contento che quelli conferiti con la cittadinanza abbiano deciso di fare del Ghana la loro casa. Unendosi così ad una generazione di diasporani, tra cui l’attivista per i diritti civili William Edward Burghardt “W.E.B.”, Du Bois e la poetessa americana Maya Angelou che viveva nel paese.

LA CAMPAGNA DELL’ANNO DEL RITORNO

La campagna dell’anno del ritorno lanciata nel 2018 commemora i 400 anni dall’arrivo in Nord America dei primi africani schiavizzati ed incoraggia le persone di origine africana, i cui antenati sono stati vittime della brutale tratta degli schiavi, a tornare in Ghana.
Il governo ghanese sta commercializzando i suoi siti di schiavi in modo aggressivo alla diaspora africana rintracciando le loro radici.

Il presidente con una nuova cittadina-l'anno del ritorno

UN’ESPERIENZA DI APPRENDIMENTO

Secondo le dichiarazioni di Akufo-Addo il 75% delle prigioni degli schiavi sulla costa occidentale dell’Africa si trovavano in Ghana. Il paese riconosce il suo ruolo, le persone sono state schiavizzate in queste prigioni e poi spedite dai porti ghanesi come parte del commercio transatlantico.
“Ecco perché abbiamo assunto la responsabilità di tendere una mano di ‘bentornato a casa’ agli africani della diaspora. Molti hanno risposto a questa chiamata”, ha detto il presidente Akufo-Addo, aggiungendo che l’iniziativa è stata un’esperienza di apprendimento per tutti.

IL DIRITTO DI RESIDENZA GHANESE

Il Ghana, situato nell’Africa occidentale ha una legislazione come la legge sul diritto di residenza del 2000 che permette alle persone di origine africana di richiedere il diritto di rimanere nel paese a tempo indeterminato, mentre il Joseph Project, nato nel 2007, vuole che anche gli africani della diaspora ritornino.
Nel 2016 a 34 caraibici africani è stata concessa la cittadinanza in Ghana.

Che cosa ne pensi dell’iniziativa dell’anno del ritorno? Andresti in Ghana? Se si che cosa ti piacerebbe visitare?
Di seguito link ad altri articoli collegati al nostro:

http://m.nigrizia.it/2019/11/29/ghana-lanno-del-ritorno/26520

https://qz.com/africa/1757853/ghana-gives-citizenship-to-100-african-americans-year-of-return/

https://edition.cnn.com/2019/11/29/africa/ghana-foreign-nationals-citizenship/index.html

Lascia un commento