Top

Nel mio personale viaggio alla scoperta delle mie origini e radici mi faccio accompagnare da tanti libri. Una delle mie scrittrici preferite è lei, Chimamanda Ngozi Adichie. Mi accompagna ormai da 5 anni.


Nel panorama della letteratura africana contemporanea è fra le scrittrici più in voga del momento. I suoi libri stanno aiutando molto a far conoscere l’Africa sotto altri punti di vista, a rompere certi schemi ed a restituire agli africani l’orgoglio di un’appartenenza e di un’identità.

Le sue tematiche spaziano da Colonialismo, politica nigeriana, stereotipi, pregiudizi, razzismo, sessismo, femminismo a moda, capelli e scarpe.

Uno dei modi per entrare in contatto con la vera Africa è quella di leggerla. Per cui vi consiglio di leggere uno dei suoi libri. Sono tutti validi. Di seguito la lista:

  • Dovremmo essere tutti femministi: E’ la trascrizione di una sua TED talk. CLICCA QUI per vedere il video. Se rifiutavate l’idea di essere considerati femministi, il video vi farà cambiare idea.
  • Cara Ijeawele – 15 consigli per crescere una bambina femminista
  • Quella cosa intorno al collo: Il quarto romanzo.
  • Americanah: il terzo romanzo con il quale ha conquistato il pubblico e la critica.
  • Metà di un sole giallo: il secondo romanzo dove l’amore e le vicende private di diversi personaggi si intrecciano con la guerra del Biafra (1967-1970). Il titolo del romanzo richiama, infatti, la bandiera della nazione Biafra esistita solo per tre anni. Il sole nascente simbolo di un paese destinato a non sorgere.
  • Ibisco viola: il primo romanzo d’esordio.

Per concludere vi consiglio di vedere anche un’altra sua TED talk sui pericoli di una storia unica, generalizzazioni e luoghi comuni. CLICCA QUI

Fatemi sapere cosa ne pensate. Conoscete altri scrittori africani e non che stanno cercando di ribaltare la visione di una certa narrativa?

Lascia un commento